Juve, brilla un bianconero: raggiunto un traguardo storico

Non è stata una serata felice per la Juve, lo 0-0 con il Milan ha però visto un bianconero raggiungere una grande traguardo.

Lo 0-0 non è il risultato che Allegri e i suoi speravano di ottenere contro il Milan. Ancor di più se si guarda alla prestazione che i bianconeri hanno disputato. Sportiello e Thiaw sono stati i migliori in campo per i rossoneri e questo fa capire che tipo di partita è stata. La Juve rimane a 5 punti dal secondo posto, occupato proprio dagli uomini di Pioli. A far preoccupare è però il vantaggio rimasto sulle inseguitrici. Bologna e Roma sono a -3 e -7 con una partita in meno. C’è poi l’Atalanta a -11 ma con due partite da recuperare, quindi potenzialmente a -6.

L’obiettivo, come ribadito da Allegri nuovamente, è la qualificazione in Champions. A questo ritmo, nonostante la quinta squadra, i bianconeri rischiano di vanificare quanto di buono fatto fino a qui. Il vantaggio a cinque dalla fine è rassicurante ma nel calcio non si può mai sapere. Nel frattempo la Juve può festeggiare il traguardo raggiunto nella partita contro i rossoneri da parte di un suo giocatore.

Szczesny nella storia: il dato

Nella partita contro il Milan è arrivato l’ennesimo record per Wojciech Szczesny. Il portiere ha infatti raggiunto un traguardo davvero incredibile con la maglia bianconera. Il polacco ha fatto registrare il centesimo cleen sheet con la maglia della Juve. La società si è congratulata attraverso i suoi profili social. Tek, così soprannominato, ha in realtà già raggiunto questo traguardo se si contano le partite in cui non ha giocato per tutti i 90 minuti.

Wojciech Szczesny raggiunge un traguardo storico
Contro il Milan è arrivato il cleen sheet numero 100 in bianconero per Szczesny (Lapresse) – spazioj.it

L’ex Roma ha anche raggiunto quota 101 cleen sheet in Serie A, il numero 100 era arrivato nel derby di qualche settimana fa. Un traguardo storico per un giocatore che da quando è arrivato a Torino ha sempre dimostrato il suo valore. Alla sua settima stagione in bianconero Szczesny è ormai un vero e proprio leader dello spogliatoio e non è scontato se si considera l’eredità che ha raccolto. Alla Juve hanno dimenticato in fretta una leggenda come Gianluigi Buffon, grazie alle prestazioni del polacco.

La sua avventura in bianconero durerà con ogni probabilità almeno fino al 2025, quando andrà in scadenza di contratto. Szczesny è entrato di diritto nella storia della Vecchia Signora dopo lo 0-0 con i rossoneri. I tifosi non possono che ringraziare un giocatore che ha sempre dato tutto per la maglia.

Impostazioni privacy