E' sempre Juve-Napoli. Sfida sul mercato per la rivelazione della Serie A

E’ sempre Juve-Napoli. Sfida sul mercato per la rivelazione della Serie A


Il mercato non dorme mai: sembra una frase fatta, è vero, ma riesce sempre a sintetizzare perfettamente la situazione che i vari club calcistici stanno passando in questa fase della stagione. Chiuso da poco il calciomercato estivo, è ormai ora di progettare il futuro, in particolare pensare alle prossime mosse in vista del mercato di riparazione di gennaio. Chi ha poco da riparare è sicuramente la Juventus, la quale ha costruito una squadra di altissimo livello. Ma gli uomini di mercato bianconeri sono sempre in cerca di nuovi talenti per aumentare il gap con le altre squadre. E Marotta e Paratici sembrano aver individuato il giovane che potrebbe fare al caso loro: stiamo parlando di Frank Kessié, centrocampista classe ’96 in forza all’Atalanta.

kessie

RIVELAZIONE DI SERIE A – Kessié è la vera rivelazione di questa Serie A. Poco conosciuto, il ragazzo a suon di prestazioni e, soprattutto, gol (ben 4 in tre partite) ha fatto puntare i fari di tutta Italia su di lui. Ancora 19enne, il ragazzo ha dimostrato personalità (rigore decisivo contro il Torino) e grandi doti, sia atletiche che tattiche, che gli hanno permesso di suscitare un certo interesse in molte delle big italiane.

SFIDA JUVE-NAPOLI – E, come sempre, le due società più attive sul giocatore sono state Juventus e Napoli. Una sfida che ormai è abitudinaria all’interno del calciomercato italiano. Le ragioni di questa continua sfida sono presto spiegate: la Juventus vuole accaparrarsi tutti i migliori giovani che circolano sul territorio italiano per costruire già il futuro e per annientare la concorrenza; il Napoli, dal canto suo, vuole continuare il suo progetto di crescita per avvicinarsi sempre di più ai bianconeri. Tornando a Kessié, c’è da dire che è stato il Napoli a fare la prima mossa: secondo l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, infatti, i partenopei hanno già parlato del giovane talento con il presidente Percassi durante l’operazione per il ritorno di Grassi a Bergamo. La Juventus, però, non sta a guardare, e sembrerebbe addirittura intenzionata ad affondare il colpo già a gennaio, prponendo all’Atalanta di lasciare Kessié in Lombardia almeno fino a giugno.

Sicuramente sarà una telenovela di calciomercato che ci terrà incollati alle tv e agli smartphone per molto tempo. Ma, d’altronde, con due attori protagonisti e rivali come Juventus e Napoli, sarà una grande telenovela. Alla prossima puntata…

Simone Calabrese