Thiago Motta-Juve, il tecnico esce allo scoperto: l’annuncio sul futuro

Il tecnico del Bologna ha rilasciato dichiarazioni importanti sul futuro nella conferenza stampa alla vigilia di Torino-Bologna.

Il campionato volge al termine e in casa Juve si fanno sempre più insistenti le voci sul possibile addio di Massimiliano Allegri a fine stagione. L’allenatore livornese ha un contratto in scadenza nel 2025, dunque, avrebbe ancora un anno per giocarsi le sue carte alla Juventus. La dirigenza bianconera, tuttavia, non gli ha ancora proposto un prolungamento ed è difficile che si possa iniziare una nuova stagione con un tecnico in scadenza di contratto.

Al termine della prossima stagione, poi, la Juventus prenderà parte al nuovo Mondiale per club e, se Allegri non dovesse rinnovare il contratto, la squadra sarebbe senza tecnico a ridosso della competizione. Per questo motivo, la dirigenza bianconera sta facendo tutte le valutazioni del caso per ponderare la scelta che potrebbe essere cruciale per il futuro del club.

La Juventus è rimasta fuori dalla lotta scudetto per tre anni consecutivi – dopo una striscia di nove campionati vinti – e il popolo bianconero vuole tornare a competere per la vetta della classifica. Un nuovo allenatore porterebbe una ventata d’aria fresca e idee nuove dopo alcune stagioni davvero difficili, dentro e fuori dal campo. La dirigenza lo sa e per questo sta valutando diversi profili, uno su tutti è certamente quello di Thiago Motta.

L’ex centrocampista di Inter e Barcellona, tra le altre, sta vivendo una stagione straordinaria nelle vesti di allenatore del Bologna. I rossoblù sono in piena corsa per la Champions League e già certi del ritorno in Europa dopo 22 lunghi anni.

Thiago Motta: “Non ho ancora parlato con la dirigenza del Bologna”

In occasione della conferenza stampa di vigilia per la gara contro il Torino, l’allenatore del Bologna ha chiarito alcuni aspetti legati alla prossima stagione. “No, non ho ancora parlato con la dirigenza ma per mantenersi a questo livello nella prossima stagione ogni rosa deve migliorarsi . Pensiamo ad alzare il livello ancora di più, ma queste sono situazioni queste che si vedono dopo“, queste le parole di Thiago Motta.

Thiago Motta ha parlato in conferenza stampa
Juve, Thiago Motta si espone sul futuro (LaPresse) – spazioj.it

Ora pensiamo al Torino, è una squadra con buoni giocatori e un allenatore forte“, ha aggiunto subito dopo il tecnico per riportare il focus sul finale di stagione con il Bologna. Motta sa che il suo lavoro non è finito e prima di pensare all’eventuale prossima squadra, dovrà chiudere nel migliore dei modi questa storica stagione nel capoluogo emiliano.

La Juventus, allo stesso tempo, conta di raggiungere il prima possibili gli obiettivi stagionali, specie la qualificazione in Champions. Subito dopo, la società si concentrerà sulla prossima stagione, a partire proprio dalle scelte per la panchina.

Impostazioni privacy