Il Newcastle spara alto: 40 milioni per Sissoko. La Juve monitora e osserva

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nonostante la recente retrocessione in Championship, i bianconeri del Newcastle non sembrano essere intenzionati a concedere sconti su uno dei giocatori più interessanti dei Magpies.

Parliamo di Moussa Sissoko, centrocampista classe ’89, che si è messo in mostra nel recente europeo con prestazioni di assoluto livello. Prestazioni tali da attirare le attenzioni di diversi club in Europa, con Real Madrid e Juventus fortemente interessate al giocatore.

RICHIESTA – La richiesta di 40 milioni avanzata del club inglese, tuttavia, sembrerebbe aver scoraggiato i madrileni che starebbero valutando le alternative, ritenendo eccessive le pretese del Newcastle. I bianconeri seguono da tempo il giocatore e monitorano la situazione, ma molto dipenderà dalla vicenda Pogba.

pogba

DOPO POGBA? – Se il francese dovesse accettare la corte dello United, la Juventus interverrebbe sicuramente sul mercato per sostituire il centrocampista vicecampione d’Europa.
Caso vuole che potrebbe farlo con un connazionale, anche se la fattibilità dell’operazione dipenderà in gran parte anche dalla disponibilità del Newcastle a trattare sulla cifra richiesta per lasciar andare il giocatore.

A meno di un mese dalla conclusione del mercato la Juventus continua ad osservare, per il momento, uno dei giocatori più interessanti del panorama europeo. Se Pogba dovesse essere ceduto, i bianconeri avrebbero anche una maggiore disponibilità per trattare Sissoko, che al momento rimane una delle principali alternative all’obiettivo Matuidi del PSG.