Carnevali ribadisce: "Berardi è del Sassuolo"

Carnevali ribadisce: “Berardi è del Sassuolo”


Negli ultimi giorni si sta montando un vero e proprio caso Berardi: promesso sposo della Juve, sembra averla rifiutata per poter giocare l’Europa League con il Sassuolo ma, negli ultimi giorni, sembrerebbe tentato dall’offerta dell’Inter, la squadra di cui fa il tifo. Le parole dei diretti interessati (Marotta, il procuratore del giocatore e Carnevali) ci hanno fatto capire che la situazione non è delle più calme. Il Sassuolo, dunque, ha deciso di intervenire in prima persona.

Campionato Italiano Serie A 2015-2016 27 giornata Roma - 29.02.2016 - Stadio Olimpico - Lazio vs Sassuolo - nella foto: l'esultanza dopo il gol di domenico berardi /Ph.Corradetti - Ag. Aldo Liverani Sas/ AGENZIA ALDO LIVERANI SAS

LE PAROLE – A parlare è stato l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, intervenuto su TeleLombardia ieri sera. Ecco le sue parole: “E’  molto legato a noi, gli piace l’idea della competizione europea da disputare, è rimasto l’allenatore e questa è un’altra situazione che ha pesato in modo positivo sulla sua scelta. Una scelta di cui la Juve ha preso atto concordando. In tutto questo il Sassuolo ha perso quelli che potenzialmente erano 25 milioni. Quindi abbiamo ritardato i nostri programmi, ben felici che Berardi abbia detto di voler restare. Però, stabilito questo, per quest’anno non si torna indietro. Le nostre stategie hanno preso un percorso. Il ruolo della Juve nella vicenda? Allora, Berardi è del Sassuolo. Il discorso con la Juve è stato definito 20 giorni fa, ma il giocatore è sempre stato del Sassuolo. Tra un anno valuteremo, avendo come interlocutori potenziali tutti, anche la Juve, con cui il rapporto è altrettanto ottimo. Basta che sia chiaro che gli interlocutori siamo noi e nessun altro. La frase di Marotta “Berardi non andrà all’Inter”? La Juve non può parlare di Domenico. Posso pensare che Beppe lo abbia detto come valutazione generale. Abbiamo parlato di Berardi fino a pochi giorni, sapeva che l’intenzione del ragazzo era restare al Sassuolo”.

INTER ALLA FINESTRA – Nonostante le smentite di rito, comunque, l’interesse dell’Inter è molto forte e Ausilio è pronto al blitz, anche perché avrebbe già l’accordo con il giocatore. Juve e Inter è già iniziata, almeno sul mercato.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE