“La Juve punterebbe su Tonelli. Ho rifiutato un’offerta a gennaio…”

L’Empoli è pronto ad affrontare la Lazio, che nonostante il tre a zero al Palermo non se la passa bene: la pesante sconfitta nel derby contro la Roma brucia, pure tanto. E, come da praticamente sempre, per Lotito continuano le contestazioni: “Lo stimo, perché seppur nelle difficoltà ha da tanto alla Lazio”, ha detto il presidente empolese Corsi ai microfoni di ‘Radio Incontro Olympia’.

Tonelli potrebbe essere un argomento di discussione tra i due dirigenti, ma Corsi invita a frenare: “Chi parla di trattativa avviata o addirittura conclusa, con l’inserimento di contropartite tecniche, s’inventa una realtà che non esiste”.

tonelli-empoli-ottobre-2015-ifa

Ma la Lazio non è l’unica interessata al difensore: “È un nostro patrimonio. Ho rifiutato fra le altre un’offerta da tredici milioni per lui, durante la sessione invernale. Erano tutte provenienti da squadra italiane che parteciperanno alla Champions”.

E anche la Juve sarebbe tra le pretendenti: “Ve lo posso garantire, i bianconeri punterebbero più su Tonelli che su De Vrij. Ma non lo svendiamo, anzi: sento parlare di una valutazione intorno agli otto milioni, ma andrebbero bene per gamba. La prossima estate, con Tonelli e i nostri altri gioielli, ci siederemo intorno a un tavolo e troveremo la migliore soluzione”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy