Verso Juve-Empoli – Allegri sorprende, sarà 3-5-2: Marchisio dal 1′

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

ORE 18.30, NIENTE TREQUARTISTA, SARÀ 3-5-2 – Ci sarà Pereyra dal primo minuto, ma non nel ruolo di trequartista, bensì di mezzala. Max Allegri si affida ancora una volta al 3-5-2, nonostante l’assenza di Bonucci. Importante banco di prova per Rugani al centro della difesa a 3, con Barzagli e Chiellini ai suoi fianchi. Dopo lìinfortunio, Marchisio torna subito titolare in cabina di regia, panchina per Hernanes. Sugli esterni ci saranno Lichtsteiner ed Evra.

JUVENTUS, 3-5-2 – Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini; Lichtsteiner, Pereyra, Marchisio, Pogba, Evra; Morata, Mandzukic.

ORE 16.00, IPOTESI FORMAZIONE – Arrivano conferme sulla formazione che scenderà in campo questa sera contro l’Empoli: Allegri ritorna al trequartista, Roberto Pereyra scenderà in campo dal primo minuto, Juan Cuadrado partirà dalla panchina. Quindi, sarà 4-3-1-2 puro, con un importante chance per Rugani ed Hernanes, entrambi in campo dal primo minuto:

pereyraORE 10.30, IL GIORNO DI #JUVEEMPOLI – Visto l’andazzo della stagione probabilmente si sarà abituato, ma Massimiliano Allegri anche per la partita contro l’Empoli deve fare i conti con numerose assenze nel momento della scelta della formazione. Resta a casa Paulo Dybala, che non ha ancora recuperato dall’infortunio rimediato contro il Torino, mentre Barzagli e Marchisio si accomoderanno con ogni probabilità in panchina, non essendo al massimo. Alla precaria condizione fisica dei suoi, Allegri deve aggiungere un tris di squalificati niente male: Alex Sandro, Bonucci e Khedira, infatti, non potranno essere della partita.

Ci sarà invece spazio per due giocatori che hanno avuto meno occasioni per mettersi in mostra: Pereyra e Rugani, infatti, dovrebbero essere titolari questa sera allo Juventus Stadium. Con l’argentino in campo sembra quasi certo il passaggio al 4-3-1-2. Davanti a Buffon la linea difensiva sarà composta da Lichtsteiner ed Evra sugli esterni e da Rugani-Chiellini coppia centrale. A centrocampo Hernanes prenderà posto in regia con Sturaro e Pogba ai suoi fianchi, mentre Pereyra giocherà dietro le due punte Morata e Mandzukic.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Evra; Sturaro, Hernanes, Pogba; Pereyra; Morata, Mandzukic.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook