Sturaro, parla l’agente: “Stefano vicinissimo all’Inter. E lo voleva Mou”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È difatti passato appena un anno, ma quant’è cresciuto Stefano Sturaro. Che da Marassi si è ritrovato in finale di Champions, pure da protagonista: l’ennesima favola a tinte bianconere, quella del centrocampista di Sanremo. Pronto, come mai prima d’ora, a calcare certi palcoscenici senza la paura d’essere inadeguato: come un vero combattente, solo con più tatuaggi e più tecnica palla al piede.

Eppure, all’epoca rossoblù, c’è qualcuno che giura d’averlo visto bene in nerazzurro. Chi? Andrea Stramaccioni, a quei tempi allenatore del settore giovanile dell’Inter. “Mi chiamò più volte per parlarmi di come loro stravedevano per Stefano – ha raccontato l’agente Volpi a tuttojuve.com -, fu molto vicino all’Inter”. E non solo: stando infatti alle parole del procuratore, Sturaro s’è allungato a grandi passi verso la Premier. “C’era il Chelsea, così come altre squadre inglesi – fa sapere -. Mourinho mi parlava di come Sturaro potesse diventare come Lampard”. Insomma, paragone niente male. E se lo dice Mou…

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook