Mercato Juve, la mossa per Zirkzee: l’idea di Giuntoli

Calciomercato Juve, Giuntoli studia il piano per riuscire a portare in bianconero Zirkzee del Bologna, ma bisognerà tenere d’occhio la concorrenza.

La Juventus è pronta a giocarsi questo finale di stagione di fuoco: Roma, Salernitana, finale di Coppa Italia con l’Atalanta, Bologna ed infine Monza. L’obiettivo resta blindare un posto per la Champions League e vincere la finale del 15 maggio all’Olimpico. I bianconeri non alzano un trofeo da circa 4 anni e riprovare l’entusiasmo della vittoria farebbe sicuramente bene, anche in vista delle ambizioni da prefissare per la prossima stagione. Il prossimo anno per la Juve potrebbero cambiare tante cose rispetto a quanto si è visto durante questa stagione.

Cristiano Giuntoli ha ben chiare le carte da giocare durante la sessione estiva di mercato, quest’anno si fa sul serio anche perché la Juventus dalla prossima stagione sarà impegnata in diverse competizione che la terranno costantemente impegnata, dunque avere una rosa ampia aiuterebbe sicuramente le scelte dell’allenatore, che ancora non si sa se sarà Max Allegri. Tra i nomi messi nel mirino per dare più qualità alla formazione bianconera c’è anche Joshua Zirkzee, attaccante del Bologna.

Calciomercato Juve, la mossa per Zirkzee

Zirkzee si è messo in mostra con la maglia numero 9 rossoblù dimostrando con continuità e qualità, di essere un giocatore tecnico in grado di sorprendere. Le sue qualità hanno inevitabilmente attirato l’attenzione di diversi club e in un attimo è diventato il pezzo più pregiato della formazione di Thiago Motta. Secondo quanto riportato da Tuttosport, sul giocatore oltre alla Juve c’è anche l’interesse del Milan.

Giuntoli mette nel mirino Zirkzee
Zirkzee-Juve: Giuntoli ci pensa (lapresse) spazioj.it

Oltre ai club italiani, su Zirkzee ci sono anche top club stranieri, come: l’Arsenal e anche il Bayern Monco, che in realtà è originario detentore del cartellino, che su di lui vanta una clausola di riacquisto nei confronti del club emiliano di “appena” 40 milioni. Il club tedesco non sarebbe molto interessato ad approfittare di questo sconto per poter rimettere le mani sul giocatore, mentre il Bologna sarebbe pronto a fare una richiesta che non sarebbe inferiore ai 60 milioni di euro.

La Juventus invece potrebbe approfittare dei buoni rapporti con i dirigenti bavaresi,  affinché facciano valere la clausola per poi discutere con loro dell’acquisto di Zirkzee . Per il giocatore già si è discusso di eventuali formule di prestiti con obbligo di riscatto e alchimie varie che evitino di fare uscire dalle casse bianconere troppi soldi.

Impostazioni privacy