CURIOSITÀ – Le otto cose da sapere su Juve-Bayern

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’attesa sta per finire. Ecco altri dieci modi per arrivare preparati a stasera…

1. BIANCONERI IN CHAMPIONS LEAGUE

Nelle competizioni UEFA, la Juventus non perde in casa da 16 partite (V10 P6), ovvero dall’ultima visita del Bayern a Torino ad aprile 2013. La squadra di Massimiliano Allegri ha già affrontato una squadra tedesca in questa stagione, pareggiando 0-0 in casa e 1-1 fuori contro il VfL Borussia Mönchengladbach. Il bilancio complessivo in casa contro le squadre tedesche è V14 P3 S5.

2. GLI EX IN CAMPO

Mario Mandžukić ha giocato al Bayern dal 2012 al 2014 (74 presenze e 39 gol), segnando nella vittoriosa finale di UEFA Champions League 2013 e vincendo due volte la Bundesliga. Con la maglia del VfL Wolfsburg, sua ex squadra, non è mai riuscito a segnare al Bayern in quattro partite. Vidal e Coman sono approdati al Bayern dalla Juventus la scorsa estate. Il cileno ha trascorso quattro stagioni in bianconero (157 presenze e quattro scudetti), mentre il francese ha giocato 17 volte e vinto l’ultimo scudetto.

3. LAHM VERSO LA NUMERO 100

La prossima sarà la 100ª partita in Champions League per Philipp Lahm: diventerà il secondo giocatore tedesco più presente nella competizione dopo Oliver Kahn (103).

4. GLI INCROCI DI GUARDIOLA

La prima partita giocata da Josep Guardiola contro una squadra italiana è stata la finale di Coppa dei Campioni 1992, vinta dal Barcellona contro l’UC Sampdoria per 1-0. Tuttavia, il tecnico ha perso la finale dell’1994 contro l’AC Milan (0-4). Dal 2001 al 2003, Guardiola ha giocato al Brescia e alla Roma. Con le Rondinelle ha affrontato due volte la Juventus, perdendo sempre (0-5 fuori casa nel 2001/02; 1-2 fuori casa nel 2002/03). Guardiola ha allenato Martín Cáceres al Barcellona nel 2008/09

5. LEWANDOWSKI, 30 E LODE

Dal suo debutto in Champions League nel 2011/12, Robert Lewandoski ha segnato 30 reti. Solo Cristiano Ronaldo (60) e Lionel Messi (43) ne hanno realizzate di più nella competizione nello stesso periodo.

6. STORIE (PASSATE) VS IL BAYERN

Sami Khedira ha vinto il campionato tedesco con lo Stoccarda nel 2007 e ha un bilancio contro il Bayern di V3 P1 S2. Il centrocampista ha segnato due gol (di cui uno al 90′) in un 2-2 casalingo contro la squadra bavarese a dicembre 2008. Con la maglia del Real Madrid, è stato eliminato dal Bayern in semifinale di Champions League 2012. Andrea Barzagli ha giocato al Wolfsburg dal 2008 al 2010, vincendo il campionato nel 2009. Con il Wolfsburg e la Juventus ha perso sei partite su sette contro il Bayern, mentre la sua unica vittoria è stata un 5-1 casalingo ad aprile 2009 in Germania. Con l’FC Porto, Alex Sandro ha vinto 3-1 in casa contro il Bayern all’andata dei quarti di Champions League 2014/15, ma era squalificato per quella di ritorno persa 6-1 in Baviera.

7. I PRECEDENTI

La Juventus ha un bilancio di tre vittorie contro quattro del Bayern. L’ultimo successo dei Bianconeri risale a novembre 2005, 2-1 casalingo nella fase a gironi con doppietta di David Trezeguet.

8. QUANTA NOBILTA’ IN CAMPO

La Juventus, due volte campione d’Europa, è arrivata in finale la scorsa stagione, mentre il Bayern ha vinto l’ultimo dei suoi cinque titoli nel 2013 ed è stato semifinalista nel 2014 e 2015.

Fonte: Juventus.com

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook