Llorente: “Qui sono contento. Juventus esperienza positiva. Il migliore? Messi”

Intervistato da Sportium News, Fernando Llorente, attaccante del Siviglia ex Juventus, ha rilasciato dichiarazioni a tutto tondo, parlando anche della sua esperienza in bianconero. Ecco un estratto delle sue parole.

“Messi è il migliore di tutti i tempi, è unico nel suo genere, confrontarsi con lui è sempre un piacere”.

Con il Siviglia possiamo arrivare in Champions, è un momento chiave della stagione, l’obiettivo è entrare in Europa, se in Champions League meglio, dobbiamo andare avanti partita dopo partita, il Siviglia ha tutto per raggiungere quest’obiettivo.

Competere con Real e Barcellona? Non dico impossibile, l’Atletico l’ ha fatto, ma è molto complicato anche se la nuova legge sui diritti televisivi aiuta molto.

Il presente? Ora sono contento qui. Ho trovato alcuni grandi compagni di squadra e i tifosi mi hanno accolto con amore fin dal primo momento. Il giorno della mia presentazione è stato indimenticabile: c’erano più di 10mila persone in tribuna, è stato incredibile. Sono arrivato a Siviglia in ritardo e con un certo disagio che mi ha impedito un  buon inizio. Posso dare di più. Non sono ancora al livello di anni fa, ma sono convinto che ci arriverò, farò del mio meglio. Spero di segnare molti gol nelle prossime partite. I tifosi meritano tutto l’amore che riceviamo”.

L’Italia? Predomina il rigore tattico, qui, invece, le cose stanno cambiando in meglio. Gli allenamenti sono più difficili, il livello della Liga è alto come dimostra il passato.
La Juve? È stata un’esperienza molto positiva. Convocazione agli Europei? Devo dare tutto col Siviglia, non spetta a me decidere”. – ha concluso il Re Leone.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy