Allegri in conferenza: “Futuro? Lavoro con la società per migliorare la squadra. Il rientro di Pereyra può essere decisivo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine della gara vinta dalla Juventus al Matusa contro il Frosinone, Massimiliano Allegri ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. SpazioJ.it ha riportato live le dichiarazioni del tecnico bianconero:

CHIELLINI – “Difficile recuperare Chiellini per la partita di sabato”.

INFORTUNATI – “Khedira, Mandzukic e Asamoah proveremo a recuperarli in settimana. Ma preferirei parlare dei ragazzi che ho a disposizione, che sono tanti e validi”.

PRESTAZIONE – “Siamo partiti bene, avendo due situazioni favorevoli non sfruttate. Poi abbiamo avuto troppa fretta, verticalizzando troppo velocemente. Nel secondo tempo siamo migliorati, alzando tanto il ritmo della partita. Qui a Frosinone non è facile giocare, al Matusa ha vinto nettamente solo il Napoli. Nella seconda parte di stagione è sempre più difficile vincere la partita. Dobbiamo essere bravi nella lettura della partita”.

RIENTRO PEREYRA“Il recupero di Pereyra è importantissimo. Avere un giocatore di qualità in più a disposizione può essere determinante, sia a partita in corso che all’inizio. Oggi ha fatto un’ottima mezz’ora, e non era facile, perché quando rientri dopo un lungo stop è difficile ritrovare tempi di gioco e distanze”.

FUTURO“Ho un contratto fino al 2017 e sto bene alla Juventus. Parlare di futuro ora non ha senso. Dopo l’anno scorso e dopo i tanti giocatori nuovi arrivati quest’anno, sto lavorando con la società per migliorare la squadra”.