Zamparini: “Dybala era del Milan, ma poi Galliani ha fatto il furbo”

Una Joya per gli occhi, espressione quanto mai abusata fino ad oggi dai supporters bianconeri ma quanto mai veritiera nei confronti di Paulo Dybala. Ma il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha rivelato un retroscena davvero interessante a riguardo, poco prima che Paulo firmasse con la Juventus. “Galliani ha fatto troppo il furbo, ed ha perso Dybala. Se non faceva il furbo Dybala era suo”, le dichiarazioni riportate da MilanNews.it. Non ci è dato sapere a quale furbizia si riferisse il patron dei rosanero nei confronti di Galliani e il perché poi effettivamente sia saltato l’affare con i rossoneri. Certo è che ora Dybala è un rimpianto bello grosso, soprattutto per Berlusconi che per Dybala ha sempre avuto un debole.

Non solo rivelazioni a tinte rossonere, perché Zamparini ne ha anche per il Napoli: “De Laurentiis mi aveva offerto 25-30 milioni più Jorginho, che con il fenomeno Benitez non giocava e ora è il più forte centrocampista del Napoli. E chi li fermava più Higuain e Dybala? Paulo, però, aveva già fatto tutto con la Juve tramite il suo agente”. Che ora se lo coccola e se lo gode per bene.

 

Oscar Toson

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy