Generazione di Fenomeni – Sergio Dìaz, el nuevo 10

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ha gli occhi puntati da quando si è messo in luce con il suo Paraguay nel campionato Sub Americano Under 17. Stiamo parlando di Sergio Dìaz, autentico fuoriclasse del 1998. Il ragazzo milita nel Cerro Porteño ed impressionò gli esperti del settore sin da quando segnò in soli 6 mesi 30 gol nel campionato Under 15.

Il debutto arriva con la prima squadra a 16 anni nel giugno del 2014 per poi segnare il suo primo gol qualche mese più tardi contro il Nacional Asunción. In Paraguay si parlava già del prossimo “erede di Aguero”, di un nuovo fenomeno insomma.

Una seconda punta rapida, capace di saltare sempre l’uomo. Il suo piede è il destro, ma non disprezza le giocate con il mancino. Possiede un ottimo calcio e una velocità incredibile. Perfetto per il contropiede. La straordinaria capacità di raccordo tra l’attacco e il centrocampista fa di lui un giocatore completo in quel ruolo. Per caratteristiche assomiglia molto al Dybala “creato” da Allegri. Spesso arretra qualche metro per diventare un autentico regista offensivo.

Dal Paraguay nel mese di ottobre si è parlato dell’interesse della Roma. Sabatini avrebbe strappato un pre-contratto al ragazzo e trovato l’accordo con il club su una base di 10 mln e il 10% su una futura rivendita.

Alberto Gencarelli

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook