Preparazione a due marce, parte il piano anti-Bayern

Preparazione a due marce, parte il piano anti-Bayern


La sosta natalizia serviva come il pane in casa Juve, l’ultima prestazione contro il Carpi non lasciava dubbi. La sosta, però, adesso è finita, da ieri gli uomini di Allegri si sono ritrovati a Vinovo pronti a lavorare, per riprendere la rincorsa e mettere nel mirino i tedeschi del Bayern. Il tecnico livornese ha ben presto fatto capire che i ritmi d’allenamento saranno serrati, lavoro intenso a partire da subito, senza festività che tengano: il 31 dicembre doppia seduta, in campo nel pomeriggio di Capodanno.

ALLENAMENTI DIVERSIFICATI – Molto spesso la preparazione invernale risulta dura tanto quanto quella estiva, ma Allegri e il suo staff sembrano aver optato per qualcosa di diverso, in vista della doppia sfida con il Bayern e di una stagione che si chiuderà un po’ prima (causa Europeo). In programma ci sono allenamenti diversificati, i giocatori che in questo momento si trovano al top della forma, e che hanno probabilità maggiori di scendere in campo contro i bavaresi, faranno un “richiamino”, mentre chi è più indietro, per infortuni vari o per semplice condizione carente, faticherà di più per farsi trovare pronto per il rush finale. Questi due carichi diversi permetteranno, così, ai bianconeri di presentarsi brillanti nelle prime uscite, e sopratutto contro i bavaresi, e di avere i ricambi giusti al momenti giusto.

eva

Carlo Iacono (@CarloIacono7)

ULTIME NOTIZIE