Verso Carpi-Juve, Castori convoca 20 giocatori e avverte: “Abbiamo orgoglio e onore!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ un Fabrizio Castori ottimista e carico quello che si è presentato oggi in conferenza stampa per parlare della sua prima sfida in assoluto alla Juventus. Quella che sembrerebbe la classica sfida Davide contro Golia, in realtà, nasconde parecchie insidie per la Signora, derivanti, come ha sottolineato Allegri, dalla grande voglia di fare risultato di una squadra che lotta per la salvezza: “Puntiamo su noi stessi – ha affermato il tecnico del Carpi – dobbiamo disputare la partita perfetta. Sappiamo che si parte da 0-0, l’orgoglio e l’onore dobbiamo metterli in campo al di là dei valori tecnici”.

JUVE SENZA PUNTI DEBOLI – “Non voglio pensare che partiamo battuti. In casa con Fiorentina e Inter abbiamo fatto bene. Metteremo in campo fino all’ultima stilla di sudore, dovremo giocare con molta accortezza tattica, andare ad attaccare alti la Juve può essere pericoloso. La Juve ha molti campioni, possiede velocità e tecnica, faccio fatica a trovare un difetto. Noi dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo ed uscire dal campo senza aver lasciato nulla di intentato”, ha aggiunto il tecnico marchigiano.

I CONVOCATI – Castori, infine, dopo l’allenamento di rifinitura di questa mattina, ha convocato 20 biancorossi per la gara di domani contro la Juventus allo stadio Braglia (ore 12.30).

PORTIERI – 1 Brkic, 27 Belec.

DIFENSORI – 3 Letizia, 5 Zaccardo, 6 Gagliolo, 21 Romagnoli, 33 Spolli, 34 Gabriel Silva.

CENTROCAMPISTI – 4 Cofie, 8 Bianco, 10 Lazzari, 11 Di Gaudio, 19 Pasciuti, 20 Lollo, 29 Martinho, 39 Marrone.

ATTACCANTI – 7 Matos, 12 Borriello, 15 Lasagna, 99 Mbakogu.