Allegri: "L'obiettivo era la qualificazione, non c'è da essere delusi. Bisogna rituffarsi nel campionato, domenica scontro cruciale"

Allegri: “L’obiettivo era la qualificazione, non c’è da essere delusi. Bisogna rituffarsi nel campionato, domenica scontro cruciale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, è stato intervistato da Mediaset Premium dopo la sconfitta della Juventus a Siviglia.

“In Champions le partite non sono assolutamente facili. Bisognava conquistarsi il primo posto, fare risultato, non era semplice. I ragazzi hanno disputato un ottimo primo tempo, poi nel secondo non crei, non giochi, puoi prendere gol. Hanno gestito anche abbastanza bene all’inizio del secondo tempo, ma in Champions è così.

Arrivare primi era difficile, il girone era complicato, non c’è da essere delusi, l’obiettivo era passare il turno. Può darsi che l’urna sarà favorevole, non lo so. 
C’è stata una crescita del gruppo, anche a livello di personalità, che ha centrato un grande obiettivo. Bisogna rituffarsi nel campionato, domenica avremo uno scontro diretto e bisogna fare bene.
In Champions è così, chi pensava che oggi fosse una partita facile si sbagliava di grosso, in casa si trasforma il Siviglia, hanno fatto una grande partita. Se non vai in vantaggio, può capitare. Magari in casa con il Manchester City avevano avuto l’occasione per pareggiare e siamo stati bravi e fortunati. Bisogna pensare al campionato, domenica abbiamo un impegno importante e difficile.

Abbiamo avuto un momento prima del gol dove abbiamo perso diversi palloni per forzare un po’ la giocata e bisognava tenere ancora il gioco in mano perché erano loro che avevano l’obbligo da vincere. Il Siviglia va a folate, è andata così. Abbiamo avuto anche l’occasione di Morata, la traversa di Dybala. Ora dobbiamo arrivare al sorteggio lunedì dopo aver disputato un’ottima partita domenica.

Morata ha un carattere forte, l’anno scorso era in competizione con Llorente e ha disputato un’ottima stagione. Quest’anno ha avuto alti e bassi, stasera ha fatto una buona partita, dispiace per i gol sbagliati ma può capitare a tutti” – le parole di Allegri.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

 

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy