Cade il Napoli nonostante Higuain, il Bologna vince 3-2

Cade il Napoli nonostante Higuain, il Bologna vince 3-2


Dopo una sola giornata in testa alla classifica il Napoli deve abbandonare la pole position, in mano all’Inter che ha battuto 1-0 il Genoa nella giornata di ieri. Nell’anticipo della Domenica i ragazzi di Sarri sfiorano la rimonta sul campo del Bologna, perdendo 3-2 un match dominato dagli emiliani per 85′, da Higuain per gli ultimi cinque.

I locali partono subito alla grande: nel primo tempo Destro e Rossettini sfruttano le indecisioni del pacchetto arretrato partenopeo, indirizzando subito la partita a proprio vantaggio. Callejon colpisce un legno e costringe Mirante ad un buon intervento, ma, nonostante qualcosa il Napoli faccia vedere, è troppo poco per tener testa ad un Bologna indemoniato. Destro sembra Higuain, Rizzo e Diawara sembrano Lampard e Gerrard.

Nella ripresa le cose non migliorano, il Napoli fa gioco, ma Reina commette un grave errore su un tentativo non eccelso di Destro, regalandogli la doppietta e il 3-0 per i suoi.

Tutto sembra deciso, ma a cinque minuti dalla fine Higuain fa una splendida doppietta, gelando il sangue al Dallara. L’onda di entusiasmo non è abbastanza forte, la gara termina 3-2.

Il Napoli si ferma a 31, due punti indietro all’Inter e a +4 dalla Juventus.

eva

Roberto Moretti

 

ULTIME NOTIZIE