Vidal a Tuttosport: "La Juve è indimenticabile, ho vissuto anni splendidi ma ora testa al Bayern"

Vidal a Tuttosport: “La Juve è indimenticabile, ho vissuto anni splendidi ma ora testa al Bayern”


Prima della sfida contro la sua ex squadra, il Bayer Leverkusen, Arturo Vidal ha parlato del suo passato alla Juventus e della sua nuova avventura col club bavarese ai media tedeschi. Ecco quanto riportato da Tuttosport: “I quattro anni alla Juve sono stati splendidi. Mi sono serviti per crescere ancora di più come giocatore e uomo e non posso che continuare a ringraziare la società italiana e i suoi tifosi che mi hanno sempre sostenuto

CAPITOLO BAYERN- Sono venuto al Bayern per vincere ancora. Quella con il Leverkusen sarà per me una sfida particolare perché sono ancora molto legato ad alcuni dirigenti e non solo della squadra. E’ grazie al Leverkusen che mi sono potuto affermare nel calcio avendo così la fortuna di poter giocare in grandi club: prima la Juventus ed ora il Bayern” prosegue.

LA SFIDA DELL’EX- Nella prossima giornata di Bundesliga, Arturo Vidal dovrà sfidare proprio il Leverkusen, sua prima squadra europea. Ecco cosa dice in merito: “Se dovessi segnare? Credo, anzi, sono sicuro che non esulterei per rispetto. Ma questo non vuol dire che non darò il massimo. Come ho detto ho voglia di continuare a vincere e contro di loro, che insieme a noi sono al comando della classifica, dovremmo assolutamente conquistare i tre punti” conclude il guerriero cileno.

Simone Di Sano