Douglas Costa, alla scoperta del fenomeno verdeoro