Caldara allo Stadium da quasi bianconero: qualche errore, ma tanti applausi