Ranghi al completo a Vinovo. Allegri abbraccia finalmente la sua Juve