Nazionale, è una maledizione: un altro azzurro ko