Juventus news, arrivano ulteriori conferme: resta anche il prossimo anno

Juventus news, arriva la conferma: può restare a Torino un altro anno poi la dirigenza deciderà. 

La Juventus continua a non riuscire a blindare un posto in Champions, lo scontro diretto con la Roma sarebbe stata un’ottima chance ma il pareggio all’Olimpico ha fatto rimanere tutto invariato. I bianconeri hanno ancora tre gare da giocare: Salernitana, Bologna e Monza e l’obiettivo è quello di raggiungere aritmeticamente la qualificazione alla massima competizione europea. I bianconeri sono stati un anno fuori da ogni competizione europea e fremono all’idea di ritornare a giocare ad alti livelli come un tempo.

Le cose da mettere in ordine però in chiave mercato sono diverse, a partire dalla panchina dove nonostante un altro anno di contratto, non si sa dalla prossima stagione ci sarà ancora Max Allegri. L’allenatore però non è l’unico ad essere in standby anche diversi rinnovi dei giocatori andranno valutati, in fila ci sono: Rabiot, Szczęsny, Vlahovic e anche Federico Chiesa. Il numero 7 bianconero domenica sera all’Olimpico è stato senza dubbio il migliore in campo, scatti, dribbling, tiri è mancato solo il gol che non è arrivato un po’ per sfortuna un po’ grazie ai miracoli di Svilar.

Juventus news, Chiesa può restare: il piano di Giuntoli

Chiesa ha ancora un altro anno di contratto alla Juventus (fino al 2025) ma la sua prestazione contro la Roma ha riacceso la volontà da parte della società di iniziare a capire come muoversi in ottica futura. Per il momento ancora non si è trovato nessuno accordo ma la dirigenza bianconera resta comunque fiduciosa che si possa arrivare ad una soluzione. Dopotutto la società è sempre stata in buoni rapporti con l’agente di Fede, Fali Ramadani.

Juve, resta un altro anno
Juve, la società ha deciso: può restare (lapresse) spazioj.it

Inoltre il giocatore ha sempre ammesso di trovarsi benissimo a Torino in più dal prossimo anno la Juventus giocherà in ben cinque competizioni: Serie A, Coppa Italia, Supercoppa italiana, Mondiale per Club e quasi sicuramente anche la Champions e il bianconero vorrebbe diventare protagonista indiscusso in tutte, magari con un progetto tattico più vicino al suo modo di giocare.

La Juve vorrebbe evitare di cederlo poi il prossimo anno a zero, se non si dovesse trovare un accordo, quindi dovrebbe pensare di venderlo già quest’estate ma è un’opzione che non si vorrebbe prendere in considerazione, a meno che non arrivino proposte esorbitanti. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Giuntoli avrebbe ideato un’altra soluzione: un rinnovo ponte di un anno. In sostanza la scadenza del contratto di Federico verrebbe spostata al 2026, mantenendo inalterato l’ingaggio del giocatore.

Questa è un’opzione che andrebbe bene anche allo stesso entourage del bianconero e permetterebbe di risolvere la questione nell’immediato. Il giocatore tra Europeo e prossima stagione come titolare della Juventus avrebbe una vetrina internazionale ampissima e potrebbe mettersi in mostra, tornando ad essere il Federico di sempre.

Impostazioni privacy