Dal Real al Bayern, Sturaro ancora decisivo e sempre più combattente