Juve, il grimaldello è ancora Cuadrado