Juve, sfrutta lo Stadium: è il più doloroso dei tabù giallorossi