Naufraga il trequartista, sempre più parte del passato