Mentalità provinciale e forza del collettivo: così la Juve tornerà in testa