Iling Junior, ci siamo: Giuntoli e gli agenti hanno la stessa idea, spunta la decisione

Alla Juve con un occhio si guarda sempre al mercato. Gennaio si avvicina e il futuro di Iling Junior pare definirsi ogni giorno di più: le ultime.

In casa Juventus quello che stiamo vivendo è un periodo molto importante. Per i bianconeri, dopo la vittoria nel big match contro il Napoli all’Allianz Stadium, ci sono da affrontare due match all’apparenza più semplici ma che in realtà nascondono una marea di insidie: venerdì la Signora sarà di scena a Genova, dove affronterà gli uomini di Gilardino che finora hanno dimostrato di saper fare ottime cose; poi, appena prima della sosta, ci sarà da battere il Frosinone – vera sorpresa del campionato –  tra le mura amiche.

Sei punti praticamente obbligatori ma non scontati e da conquistare con le unghie e con i denti sul campo. La Juve per questo non può deconcentrarsi e sta lavorando in queste ore sul campo per preparare al meglio i prossimi impegni.

Un occhio, però, va sempre al mercato. Giuntoli e company sono sempre alla ricerca delle migliori opportunità, tanto più ora che la finestra invernale si avvicina. C’è poi anche da definire il futuro di alcuni dei calciatori più importanti presenti nella rosa bianconera: tra questi Iling Junior, che sta trovando poco spazio con Allegri e per questo potrebbe presto cambiare aria.

Juve, situazione Iling Junior: i possibili scenari per il futuro del calciatore inglese

Quello di Iling Junior è uno degli esempi più belli e lampanti del lavoro fatto dalla Juventus con il settore giovanile e in particolare grazie all’introduzione della Next Gen. I bianconeri negli ultimi anni hanno sfornato tanti calciatori pronti per la prima squadra, e quello del centrocampista offensivo inglese resta uno dei profili più interessanti.

Iling, futuro ancora incerto
Iling, le ultime sul futuro del calciatore inglese (LaPresse – Spazioj.it)

Quest’anno però Iling sta faticando tremendamente a trovare spazio. Allegri gli preferisce praticamente chiunque sull’out di sinistra, da Kostic a Cambiaso, e per questo il giovane – classe 2003 – potrebbe presto lasciare Torino.

A confermarlo è anche Tuttosport, secondo cui la cessione di Iling potrebbe essere avallata anche per far cassa e buttarsi a capofitto su Sudakov, giovane centrocampista ucraino che sta in cima alla lista dei pensieri di Giuntoli in questo momento. Iling dal canto suo ha tanti estimatori in Premier League e – come sottolineato dal quotidiano piemontese – parecchi intermediari stanno lavorando al fine di confezionare un’operazione che possa convenire sia alla Juventus che al calciatore.

La cessione di Iling dovrebbe portare nelle casse del club bianconero almeno 20 milioni di euro: un tesoretto non male costruito su un calciatore formato in casa.

Gestione cookie