Kulusevski può tornare alla Juventus in estate: il motivo

Nell’estate del 2020, la Juventus ha messo a segno un colpo di mercato di grande livello: la dirigenza bianconera, infatti, aveva acquistato Dejan Kulusevski. Il giovane svedese non ha mai brillato con la maglia bianconera, deludendo le aspettative di società e tifosi.

Nell’estate 2022, quindi, Kulusevski ha seguito Fabio Paratici al Tottenham, dove ha trovato Antonio Conte: in Premier, il giovane attaccante ha trovato più spazio, mettendosi in mostra e dimostrando il proprio potenziale.

Kulusevski-Juventus: lo svedese può rientrare in Serie A!

Il caso Kulusevski può “bloccare” il calciomercato della Juventus: il Tottenham, infatti, ha sul giocatore un obbligo di riscatto fissato a 35 milioni, qualora il giocatore raggiungesse il 50% delle presenze in questa stagione e la squadra centrasse la qualificazione in Champions.

Kulusevski Juventus Tottenham

Per la squadra inglese, l’obiettivo Champions sembra difficile da raggiungere; oltre a questo, si aggiunge il fatto che, se Paratici e Conte vanno via dal Tottneham, per Kulusevski si complicherebbe la questione delle presenze.

LEGGI ANCHE:  Grande novità per i tifosi della Juve: c’è l’annuncio su Chiesa!

In questo caso, il Tottenham perderebbe l’obbligo di riscatto, ma avrebbe comunque il diritto di riscatto: qualora la società inglese non decidesse di esercitare questa opzione, Kulusevski rientrerebbe alla Juventus!

Alice Bonora

Sei qui: Home » News » Kulusevski può tornare alla Juventus in estate: il motivo