Sei qui: Home » News » Compagnoni sicuro: “Allegri deve prendere decisioni drastiche”

Compagnoni sicuro: “Allegri deve prendere decisioni drastiche”

Dopo il pessimo mese di settembre chiuso con le pesanti sconfitte contro il Benfica in Champions League e contro il Monza in Serie A, la Juventus di Massimiliano Allegri è chiamata a rispondere sul campo per ritrovare i 3 punti che mancano dalla gara contro lo Spezia del 31 agosto, vinta per 2-0 grazie alle reti di Vlahovic e Milik.

Intervenuto in diretta dagli studi di Sky Sport, Maurizio Compagnoni ha detto la sua in merito al periodo che stanno attraversando i bianconeri. Queste le sue parole:

Compagnoni, Allegri, Juventus

“In questo momento la Juventus è alla ricerca della propria identità e tutto ciò sta penalizzando la squadra e si sta riflettendo sulla classifica. I tanti infortuni stanno rallentando il lavoro di Allegri, che ad oggi non è riuscito a dare certezze ai suoi ragazzi. Nonostante le assenze, però, è arrivato il momento di prendere decisioni drastiche e puntare con fermezza su una formazione titolare e su un sistema di gioco. A mio avviso, vedendo le caratteristiche dei giocatori in rosa, il tecnico bianconero dovrebbe optare per un 3-5-2. In questo modo esalterebbe anche le qualità di Kostic, che è un eccellente quinto di sinistra, ed avrebbe fatto sicuramente comodo all’Inter per il dopo Perisic”.