Nazionale, sorpresa Mancini: convocato il baby talento bianconero

Attraverso una nota sul sito ufficiale della FIGC, sono stati resi noti i nomi dei 35 calciatori convocati dal CT Roberto Mancini per lo stage previsto dal 26 al 28 gennaio, in vista dei play off di qualificazione al Mondiale.

Molte conferme, ma anche diverse sorprese da parte del tecnico azzurro. Quella che fa certamente più clamore riguarda il ritorno di Mario Balotelli, che tornerà a vestire la maglia della Nazionale dopo oltre tre anni.

Nazionale Fagioli
Nazionale Fagioli Juventus

Prima chiamata, invece, per altri sette calciatori tra cui spicca il nome di Nicolò Fagioli. Il centrocampista bianconero, attualmente in prestito alla Cremonese, ha attirato le attenzioni del CT grazie alla splendida prima parte di campionato disputata finora.

Nazionale Fagioli, la stagione in dettaglio

Il classe 2001, infatti, si è reso protagonista finora di 3 reti e ben 5 assist nelle 17 partite disputate nel campionato cadetto.

Per la prossima stagione, dunque, mister Allegri potrà contare su un nuovo giovane promettente, sul quale il tecnico toscano aveva già messo gli occhi nel corso della sua precedente esperienza in bianconero. Queste le sue parole nel settembre 2018:

Noi abbiamo un giocatore del 2001, che è Fagioli, che è un piacere da veder giocare. Ha i tempi giusti, sa come smarcarsi, quando e come passare la palla. Non ne escono così tutti gli anni“.

Nazionale, la lista completa

PORTIERI Carnesecchi (Cremonese), Cragno (Cagliari), Meret (Napoli), Sirigu (Genoa) 

DIFENSORI Bastoni (Inter), Biraghi (Fiorentina), Calabria (Milan), Chiellini (Juventus), De Sciglio (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Mancini (Roma), L. Pellegrini (Juventus) , Scalvini (Atalanta), Toloi (Atalanta)

CENTROCAMPISTI Barella (Inter), Cristante (Roma), Fagioli (Cremonese), Frattesi (Sassuolo), Locatelli (Juventus), Pessina (Atalanta), Ricci (Empoli), Sensi (Inter), Tonali (Milan). 

ATTACCANTI Balotelli (Adana Demirspor), Berardi (Sassuolo), Bernardeschi (Juventus), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Raspadori (Sassuolo), Scamacca (Sassuolo), Zaccagni (Lazio), Zaniolo (Roma)