Striscioni contro Agnelli, arriva la condanna di Gravina!

Ieri la serata amara della Juventus, culminata con la sconfitta al 120esimo contro l’Inter, è stata resa ancora più brutta da alcuni striscioni apparsi nella curva che ospitava i supporters bianconeri. Uno di questi recitava addirittura: “Agnelli muori“.

striscioni, Agnelli, Gravina

Un episodio che, giustamente, è stato condannato fermamente dal presidente della FIGC, Giuseppe Gravina. Queste le sue dichiarazioni, rilasciate ai microfoni di Adnkronos:

Le minacce ad Agnelli sono un atto osceno, inqualificabile, da condannare su tutta la linea. Bene ha fatto la Juventus e il suo presidente a denunciare infiltrazioni criminali negli stadi“.

LEGGI ANCHE:  Dalla Juve all'Ajax: la promessa olandese è pronta a partire!

Pierfrancesco Vecchiotti

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy