Sei qui: Home » News » All or Nothing Juventus, tutti i retroscena raccontati dal regista!

All or Nothing Juventus, tutti i retroscena raccontati dal regista!

Il regista di All or Nothing Juventus Beppe Tufarulo, in una diretta di OCW Sport, ha raccontato alcuni retroscena sulla Serie TV di Amazon.

“Il montaggio degli episodi l’abbiamo iniziato a giugno ed è andato avanti fino a settembre. C’erano tre team di film maker formati da tre-quattro persone, che ogni giorno giravano ininterrottamente. Gli sfoghi e le incazzature di allenatore e calciatori sono stati confermati, anche se nessuno ha litigato davvero nello spogliatoio, ci sono stati momenti di solo agonismo.”

All or Nothing Juventus Amazon

Cristiano Ronaldo è un brand molto importante, non è facile da gestire dentro lo spogliatoio. Non potevamo ovviamente riprendere tutto. I primi mesi è normale che i giocatori ci guardino con scetticismo.”

“C’è stato un pranzo tra Pirlo e Buffon in cui si sono dimenticati che c’erano le telecamere e si sono davvero raccontati tutto: è stato bello vedere il loro rapporto umano.

“Le telecamere erano negli spogliatoi, ma non c’era fisicamente qualcuno a riprendere. Bonucci è proprio così come lo avete visto. Pirlo è una persona che non sente la pressione della telecamera, ed era sempre microfonato.”