Cassano: che accusa alla Juventus!

Antonio Cassano ha analizzato il big match tra Juventus e Roma. Una partita complessa, criticata sotto l’aspetto, tattico, arbitrale e non solo.

Dallo scontro è uscita vincitrice la Juventus, ma per l’ex calciatore non meritavano i tre punti. La squadra di Allegri non ha brillato, non si è vista la vera Juve.

Vittoria giunta grazie ad un gol realizzato dal giovane attaccante Moise Kean.

L’analisi

Antonio Cassano, ex attaccante, non è riuscito a trattenere le critiche verso la squadra di Massimiliano Allegri:

La Juve ha difeso in 9. Il gol è stato casuale. La Juve fa grande fatica, non aspettatevi altro. Non cambierà niente: a 50 metri dalla porta, tutti arroccati in area con Chiellini che dà il cinque a Szczesny. La Juve continuerà a fare questo.

Rientrata in gioco per lo scudetto? Ne dubito, domenica c’è l’Inter. È sesta“.

Cassano e il commento su Ronaldo

Antonio Cassano si è lasciato andare in un commento pesante nei confronti di Cristiano Ronaldo:

“Basta con queste sceneggiate. Cristiano Ronaldo non è neanche tra i migliori cinque giocatori della storia del calcio. Per quanto mi riguarda Messi, Pelè, Maradona, Cruyff e Ronaldo Il Fenomeno sono di un altro livello”.

La stangata di Vieri

Anche Bobo Vieri ha commentato il match tra i bianconeri e la squadra di Mourinho. L’analisi dell’ex bandiera nerazzurra, rilasciata durante la Bobo TV, non ha fatto sconti a nessuno.

Complimenti alla Roma, ha dominato tutta la partita, con la Juve in contropiede. Hanno fatto molto bene, mi sono piaciuti. Hanno giocato a calcio, giocando la palla, aggredendo. Ci sono giocatori forti e c’è Mourinho in panchina, ha già trasformato la Roma. Hanno creato tanto, facendo la partita, sono stati sfortunati. La Juve? La partita l’ha fatta la Roma, della Juve non dico niente. Parlo di chi fa la partita”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy