Montella: “La Juventus non è la favorita per me, una squadra è più forte di loro!”

Photo Michele Nucci/LaPresse May 23, 2021 Bologna, Italy - soccer Bologna F.C. vs Juventus Football Club - Italian Football Championship League A TIM 2020/2021 - Renato Dall Ara stadium In the pic: Federico Chiesa Juventus football Club jubilates after scoring the goal 0-1 PUBLICATIONxNOTxINxITAxFRAxCHN Copyright: xMichelexNucci/LaPressex
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Vincenzo Montella ha trattato diversi temi importanti degli ultimi giorni – Locatelli su tutti – pronosticando anche quella che, secondo lui, sarà la vincitrice del prossimo campionato.

SU LOCATELLI – “Ne feci un titolare del Milan e a quell’età non fu una scelta facile. Ha tutto e oggi è maturato nella gestione, prima era più impulsivo. Può fare tutti i ruoli del centro- campo: è da Juve, anzi è in una squadra così che potrà crescere ancora“.

SULLA FAVORITA PER IL CAMPIONATO – “Favorita? L’Inter. Da campione in carica, sì. Anche Simone è pratico e sa dare una spinta emotiva in più. Ha una squadra altamente competitiva“.

SU ALLEGRI – “Allegri è sempre stato un allenatore propositivo, già da Cagliari. Lo stimo tanto perché negli anni ha raggiunto praticità e così ha vinto. E’ estremamente intelligente e sa valorizzare le qualità del gruppo“.

SU SARRI – “Per trasferire i suoi concetti è quello che forse avrà bisogno di più tempo. Alla Juve aveva un po’ mutato il suo modo di essere, ora immagino vorrà tornare alle origini. Lo apprezzo moltissimo“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI