Due su due: gli autogol di Euro2020 sono di calciatori bianconeri

foto imago
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Inzio di Europeo maledetto per i calciatori della Juventus. Dopo l’autogol di Merih Demrial in Italia-Turchia (è la prima volta che la marcatura iniziale di un campionato europeo è stata un’autorete), ecco quello di Szczesny. Il portiere dei bianconeri è stato infatti protagonista in negativo deviando nella propria porta il pallone che ha regalato il vantaggio alla Nazionale slovacca contro la sua Polonia.

Ma non è tutto, perché gli ultimi tre autogol della storia tra Mondiali e Europei sono tutti opera di calciatori della Juventus: oltre ai già citati Demiral e Szczesny, nel 2018 fu Mario Mandzukic a segnare nella propria porta nel corse della finale poi persa 4-1 contro la Francia.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI