Moggi: “L’attuale Juventus sembra l’Inter di Moratti”

Moggi SpazioJ
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Luciano Moggi oggi è stato ospite al canale Twitch di Juventibus. L’ex direttore generale della Juventus ha analizzato l’attuale stagione dei bianconeri facendo un paragone curioso: “Siamo diventati l’Inter di Moratti. Pirlo è una scommessa ma non ha molte colpe. La Juve ha giocatori importanti ma non è una squadra. I giovani devono rimpiazzare gli anziani ma non è una cosa si fa in poco tempo. Un motivatore servirebbe, ma non può essere Pirlo. Quando ci sono troppi stranieri, sì… fanno il loro dovere di dipendenti, ma non vanno oltre. Manca una persona che dia un input e lo faccia rispettare”.