L'esame di Suarez a Perugia: ecco quanto è accaduto

L’esame di Suarez a Perugia: ecco quanto è accaduto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ieri Luis Suarez ha sostenuto e superato l’esame di italiano a Perugia, necessario per completare l’iter burocratico per ottenere il passaporto del nostro paese. In collegamento remoto con Sky Sport, Lorenzo Rocca, uno degli esaminatori dell’attaccante uruguaiano ha rivelato quanto è accaduto durante l’esame:

“Abbiamo testato la comprensione dell’ascolto, la produzione e l’interazione parlata del candidato. Suarez è arrivato verso le 15.15, sorridente e tranquillo. L’esame è durato 15 minuti al termine del quale è stato certificato il livello B1, necessario per l’ottenimento della cittadinanza.”

Il professore ha poi continuato: “Nell’ultima parte dell’esame è previsto un “gioco di ruolo” in cui si doveva far finta di essere amici: dovevamo immaginarci di vivere in una città e, stando a Perugia, ho iniziato il dialogo immaginandoci appunto a Perugia. Dall’altra parte c’è stato un sorriso come voler dire di voler essere in un’altra città ma sempre italiana. però non c’è stato nessun riferimento esplicito a Torino e tanto meno alla Juventus.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy