Matuidi: "Ho scelto io di andarmene, alla Juventus ho trovato grandi uomini come Sarri"

Matuidi: “Ho scelto io di andarmene, alla Juventus ho trovato grandi uomini come Sarri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Blaise Matuidi si è appena accasato all’Inter Miami dopo la risoluzione contrattuale con la Juventus. Il centrocampista francese ha spiegato a L’Equipe per quale motivo ha voluto lasciare i bianconeri che gli avevano rinnovato unilateralmente il contratto appena qualche mese prima:

L’ADDIO A LUGLIO

La positività al Covid-19 mi ha fatto riflettere e il rapporto con la mia famiglia si è rafforzato: mi sono detto che forse era il momento di cambiare direzione soprattutto per loro. A gennaio mi ha cercato l’Inter Miami ma non volevo partire, quando a luglio lo hanno fatto di nuovo ho chiesto alla Juventus di rescindere il mio contratto.

PIRLO E SARRI

Non ho parlato con Pirlo, anche perché a luglio non mi pare si volesse cambiare allenatore, mentre Sarri è un grande uomo: quando ero positivo mi chiamava tutti i giorni. Lui è una persona molto timida che non va incontro agli altri ma è un grande lavoratore.

IL MIGLIORE DI TUTTI E LA FRANCIA

Il più grande calciatore con cui ho giocato è Cristiano Ronaldo: vuole sempre essere il migliore di tutti e si impegna sempre per arrivare al top. Sono consapevole che potrò perdere la convocazione della Francia e Deschamps è stato chiaro, ma ho fatto la mia scelta e resto a disposizione.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy