Juve, che numeri: 85 milioni di plusvalenze nel 2019/2020

Juve, che numeri: 85 milioni di plusvalenze nel 2019/2020

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un occhio all’aspetto sportivo e uno a quello economico: questo è il mantra della Juventus, costantemente attenta alle questioni di bilancio.

Un aspetto che emerge molto bene dalla Relazione finanziaria semestrale al 31 dicembre dei bianconeri, che è stata approvata dal consiglio di amministrazione il 20 febbraio e da poco consultabile al pubblico.

Come riportato da “Calcio e Finanza”, la Vecchia Signora ha realizzato 85.46 milioni di plusvalenze nella sessione estiva e in quella invernale del calciomercato 2019/2020. I ricavi legati a quella che è la gestione del parco calciatori, invece, ammontano a 87.76 milioni di euro.

Andando nel dettaglio, nel calciomercato della passata estate la Juventus ha realizzato 61.94 milioni di euro di plusvalenze, grazie alle cessioni di Cancelo, Kean e altre operazioni minori.

Le operazioni in uscita nel mercato di gennaio, invece, hanno generato plusvalenze per 23.5 milioni di euro.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy