UFFICIALE - Juve-Milan, Cirio: "No ai residenti in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna"

UFFICIALE – Juve-Milan, Cirio: “No ai residenti in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alberto Cirio, governatore del Piemonte, ha parlato nella conferenza stampa delle misure di sicurezza per l’emergenza coronavirus in vista della partita di Coppa Italia tra Juventus e Milan che si giocherà mercoledì a Torino. Le sue parole:

I tifosi residenti nelle regioni Lombardia, Emilia Romagna e Veneto non possono uscire dalla propria regione per seguire la propria squadra fuori dal proprio contesto regionale. Questo significa che la partita Juve-Milan si può giocare, perché il precedente Consiglio dei Ministri ha riaperto la possibilità di svolgimento di manifestazioni sportive aperte al pubblico, ma i residenti in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna non potranno assistere alla partita, che siano del Milan o della Juve.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy