Gattuso: “Sarri è un maestro, non un traditore. Da lui ho copiato alcune cose”

Gattuso
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso ha parlato così in conferenza stampa prima della partita di domani contro la Juventus.

“Koulibaly e Allan non ci saranno, stiamo valutando Maksimovic e Mertens. Sarà difficile ma cerchiamo continuità nei risultati e nelle prestazioni”.

Su Sarri: “È uno dei migliori al mondo da anni, ha costruito una macchina perfetta. Ammetto di avergli copiato qualcosa perché mi piace il suo modo di vedere il calcio. È un maestro, non un traditore, così come non lo è Higuain“.