Rigore De Ligt: ecco perché Irrati ha fatto la cosa giusta

Rigore De Ligt: ecco perché Irrati ha fatto la cosa giusta


Grandi polemiche ieri sera e questa mattina a causa del mancato rigore concesso al Bologna all’Allianz al minuto 92 contro la Juve, che era in vantaggio 2-1. Sotto la lente di ingrandimento un intervento col braccio di De Ligt.

Secondo le nuove regole non è più decisiva la volontarietà del gesto. Anzi, il rigore dovrà essere fischiato in qualunque caso: intervento volontario, involontario, braccia larghe o in posizione innaturale. Senza considerare la distanza tra chi tira e chi interviene. C’è una sola eccezione a questa regola: quando il calciatore in questione si calcia il pallone sul braccio da solo. L’intervento non verrà considerato falloso.

Ed è il caso di De Ligt, che interviene in maniera goffa, calciandosi il pallone sul braccio. La decisione di Irrati è ineccepibile.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl