Avvio in salita per De Ligt, proprio come Platini, Nedved e Zidane

Avvio in salita per De Ligt, proprio come Platini, Nedved e Zidane

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mister Maurizio Sarri ha saggiamente deciso di lasciare in panchina Matthijs De Ligt in vista della prima di campionato scatenando il malcontento di alcuni tifosi. L’olandesino sembrava destinato a non comparire nell’undici iniziale anche in vista del secondo impegno in Serie A, quello con il Napoli, ma l’infortunio di Chiellini ha accelerato i tempi di inserimento del Golden Boy. Le prestazioni poco brillanti con Napoli e Fiorentina hanno un po’ dato ragione al tecnico della Juventus, il quale non avrebbe ancora reputato pronto il giovane De Ligt ad una titolarità in bianconero. L’approccio al nostro campionato è stato tutt’altro che morbido per l’ex capitano dell’Ajax, giunto in Piemonte per ben 80 milioni di euro. Probabilmente in molti avranno dimenticato gli altri grandi della storia bianconera che, proprio come De Ligt, hanno accusato un avvio al quanto in salita.

A fare il punto è il quotidiano Tuttosport che paragona il centrale olandese ad altri grandi come Platini, Nedved e Zidane. “Le Roi” Michel vette etichettato come “una signorina” dai tifosi bianconeri in seguito alla sconfitta con il Genoa nel 1983. Il francese impiegò poi ben poco prima di entrare nel cuore dei propri sostenitori. Anche Zidane fu protagonista di un avvio al quanto deludente in bianconero, quando ora è ricordato come uno dei più grandi della storia della Vecchia Signora. Assieme ai due francesi, anche Pavel Nedved fu costretto a dover far ricredere i nuovi tifosi dopo prestazioni estremamente al di sotto delle capacità dell’attuale vicepresidente della Juventus.

Proprio come i tre fenomeni menzionati poc’anzi, Matthijs De Ligt avrà modo di compensare le prime uscite di stagione. Del resto dovremmo ricordare che parliamo di un ragazzo di appena 20 anni, approdato in un campionato in cui la difesa è il punto cardine di ogni squadra. Servirà tempo, forse più di una partita, ma il vero De Ligt uscirà fuori.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy