Chiellini a Sky: “Sono cambiate tante facce alla Continassa, è cambiato il modo di allenarsi"

Chiellini a Sky: “Sono cambiate tante facce alla Continassa, è cambiato il modo di allenarsi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giorgio Chiellini, capitano della Juventus, ha espresso la sua opinione riguardo la partita di oggi a Parma ai microfoni di Sky Sport: “Io partirei dalla cosa più importante, cioè che non abbiamo preso gol dopo un precampionato così così e un finale di campionato scorso dove avevamo un po’ staccato. Oggi non era facile, il Parma in casa è pericoloso. Siamo riusciti a fare una partita compatta e nel primo tempo meritavamo di stare almeno 2-0. Juve cantiere? Quando inizi la stagione non è mai facile, quando cambi l’allenatore alcuni principi sono diversi, non migliori ma semplicemente diversi. Dobbiamo migliorare e dobbiamo farlo vincendo, oggi ci siamo riusciti. Piano piano faremo sempre più quello che ci chiede il mister e con l’aumento della condizione sicuramente sarà più facile”.

Sarri? “È un’assenza relativa quella di oggi, paghiamo di più l’assenza in settimana. La partita tra virgolette è la corsa più semplice, ma in settimana la squadra si è allenata con grande partecipazione. Sicuramente ci siamo detti in questi giorni che l’importante è crescere vincendo, è nel dna della squadra e non si deve perdere”.

Dybala: “Paulo si è sempre allenato molto bene. La nostra panchina ha grandissimi calciatori, nessuno è contento chiaramente quando non gioca. Il gruppo deve andare nella stessa direzione, bisogna dare il massimo anche quando non si gioca e sicuramente questo Paulo lo sa bene”.

Juventus? “Sicuramente è un po’ presto per trovare aggettivi. Abbiamo cercato di alzare l’asticella e di snaturare un po’ il nostro dna, anche se la squadra va sempre avanti con il lavoro quotidiano. Sono cambiate tante facce alla Continassa, è cambiato il modo di allenarsi, ma lo facciamo con entusiasmo. C’è voglia di integrarsi perché l’obiettivo comune è di vincere, poi il modo di arrivarci può cambiare ma ciò che conta è il risultato”.

La rivale Napoli: “Adesso vado a Livorno che domani c’è il battesimo di mia figlia che è più importante, il risultato poi lo vedrò. Penseremo al Napoli da lunedì, domani dobbiamo staccare perché abbiamo speso tanto oggi”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy