Triestina-Juventus, le pagelle: Dybala e Douglas al top, male Pjanic

Triestina-Juventus, le pagelle: Dybala e Douglas al top, male Pjanic

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus batte 1-0 la Triestina a Trieste: per i bianconeri un buon test, che ha evidenziato qualcosa di positivo, anche se i carichi della preparazione si fanno, ovviamente, sentire.

I VOTI

Szczesny 6.5 – Alla Juve capita spesso di subire un solo tiro pericoloso a partita: il polacco si fa trovare pronto su Coletti.

Danilo 6.5 – Qualche sbavatura nei collegamenti con Bernardeschi – è appena arrivato – ma il terzino brasiliano fa valere le sue qualità, la sua velocità e la tecnica. (dal 60′ Cuadrado s.v. )

Bonucci 6 – Normale amministrazione per il centrale di Viterbo, che non trova grandi avversari stasera. (dal 60′ Demiral s.v. )

Chiellini 6 – Stessa valutazione del compagno di reparto. Il capitano è recuperato e questo è un segno importante per l’inizio del campionato. (dal 60′ De Ligt s.v.)

Alex Sandro 6 – Per la prima volta con il suo gemello brasiliano, il terzino sinistro è attento in difesa. Ci si aspetta qualcosa in più in attacco. (dal 60′ De Sciglio s.v.)

Khedira 6.5 – Ottima prestazione del tedesco, che quando è in serata si mostra sempre preciso a centrocampo e molto pericoloso in attacco. Senza problemi fisici, può essere una pedina importante nel centrocampo di Sarri.(dal 65′ Emre Can 6 – Sfiora il gol un paio di volte, entrato molto energico in campo )

Pjanic 5 – Molta confusione da parte del bosniaco quest’oggi, che sbaglia tanto in mezzo al campo e perde molte palle sanguinose. (dal 65′ Matuidi )

Rabiot 6.5 – Il francese è il migliore nel centrocampo della Juve: pericoloso non solo in transizione, ma anche nel fraseggio, con molti filtranti che hanno tagliato in 2 la difesa della Triestina. (dal 65′ Bentancur 6 – In mezzo al campo, l’uruguaiano si fa rispettare. Avrà spazio nel corso della stagione.)

Bernardeschi 6 – Partita in chiaroscuro per il talento di Carrara, che fa l’assist per il gol – anche se il merito del gol è quasi esclusivamente di Dybala – e si procura il rigore sbagliato dall’argentino, ma sbaglia tante scelte, soprattutto negli ultimi 20 metri.(dal 70′ Ramsey s.v. – Esordio per il gallese in maglia bianconera, la sua qualità si vede subito anche se non nel suo ruolo naturale )

Dybala 7 – Un messaggio della Joya alla società, un cioccolatino inserito in porta con il cucchiaio. Sbaglia un calcio di rigore, ma è possibile perdonarglielo il 17 agosto in amichevole. (dal 60′ Mandzukic s.v. )

Douglas Costa 7 – Per come gioca e per la sua incisività rispetto all’anno scorso, sembra un nuovo acquisto. Non solo salta l’uomo, ma è sempre presente in mezzo al campo per uno scarico preciso. Indispensabile. (dal 65′ Higuain 6 – Entrato addirittura dopo Mandzukic, il Pipita si mostra voglioso, anche se sciupa un’occasione, cincischiando sul pallone. Lui vorrebbe rimanere, ma forse la società e Sarri hanno già preso la loro decisione. )

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy