Spalletti punzecchia i nerazzurri: "L'Inter impari dalla Juventus e da Agnelli"

Spalletti punzecchia i nerazzurri: “L’Inter impari dalla Juventus e da Agnelli”


Al termine del match fra Inter ed Empoli, vinto in extremis dai nerazzurri, Luciano Spalletti ha consolidato la qualificazione in Champions League. Tuttavia, il quarto posto pare non sia stato sufficiente per confermare il tecnico toscano sulla panchina dell’Inter. Quest’ultimo, nelle interviste post gara eseguite da Sky, ha voluto dire la sua circa il trattamento rimediatogli dalla dirigenza nerazzurra: “Quando Allegri è stato messo in discussione, in seguito alla partita con l’Ajax, Agnelli ha organizzato una conferenza per difenderlo. Bisognerebbe imparare da certi comportamenti.

Una critica non indifferente quella del tecnico nerazzurro il quale ha fondamentalmente affermato che l’Inter avrebbe tanto da imparare dalla Juventus e dal suo presidente. Frasi che certamente non passeranno inosservate agli occhi di una dirigenza che già da mesi sta spianando il terreno per dar il benvenuto ad Antonio Conte. Comprensibile la critica di Luciano Spalletti, allenatore che avrebbe forse meritato un trattamento migliore dalla stessa Inter.

eva

Alessandro Zanzico

ULTIME NOTIZIE