Opinioni contrastanti fra Agnelli, Nedved e Paratici: il presidente preferirebbe Sarri a Inzaghi

Sarri chelsea hd screen yt
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stando a quanto riportato dal noto giornalista di Sportitalia, Michele Criscitiello, la situazione in casa Juve vede ancora una volta scontrarsi le opinioni del presidente Andrea Agnelli con quelle di Nedved e Paratici. Stando a quanto riferitoci dallo stesso Criscitiello, Agnelli sarebbe estremamente convinto di Maurizio Sarri, tanto da non aver occhi per nessuno se non per l’ex tecnico del Napoli. Nedved e Paratici, invece, tentano di virare l’interesse del gran patron bianconero verso Simone Inzaghi. Del resto chi potrebbe mai parlar meglio dell’attuale allenatore della Lazio se non un ex compagno di squadra (come Nedved) o di un buon amico (come Paratici). Ad abbracciar la tesi avanzata da Criscitiello, è la redazione di Goal.com la quale parla di un sorpasso da parte di Maurizio Sarri nei confronti dello stesso Simone Inzaghi.

IL CONSIGLIO DI MENDES

Jorge Mendes, nel frattempo, irrompe nel caldissimo tema allenatore e propone Josè Mourinho. Quello del portoghese è un nome che alletta molto il presidente Agnelli, ma non Nedved e Paratici i quali preferirebbero un profilo differente rispetto allo Spacial One.

Alessandro Zanzico